Gruppi di formazione e supporto rivolti ai caregiver e ai familiari di pazienti con deterioramento cognitivo che prevedono:

  • Momenti di informazione sugli aspetti medici e psicosociali della demenza, sulla corretta interpretazione dei disturbi comportamentali e valide alternative su come fronteggiarli;
  • Indicazioni su come comportarsi con il proprio caro e su come affrontare le difficoltà pratiche per migliorare la relazione e la comunicazione con il malato;
  • Condivisione di esperienze, problemi e difficoltà con lo scopo di elaborare assieme delle soluzioni su come affrontare il carico assistenziale;
  • Momenti di accompagnamento psicologico per affrontare il cambiamento nella vita e nelle relazioni causato dall’insorgenza della malattia.

L’obiettivo principale è quello di fornire ai familiari un luogo e un’occasione in cui possono non solo sentirsi dire “quello che è utile fare” ma soprattutto in cui possano dire “cosa provano e come si sentono” nel loro compito di “dare cura”.

Sono previsti sei incontri a caduta quindicinale della durata di due ore ciascuno.