Trattamento delle Fobie: Approccio Integrato di Water-Feedback e Terapia Cognitivo-Comportamentale di Terza Generazione

Condividi

Le fobie, caratterizzate da paure intense e irrazionali di specifici oggetti o situazioni, possono limitare gravemente la qualità della vita di chi ne soffre. Il Centro Nova Mentis è all’avanguardia nel campo della psicoterapia e delle neuroscienze, offrendo trattamenti efficaci per queste problematiche si in presenza che online. Con sedi cliniche a Galatina e Casarano, il centro ha esteso il suo impatto su migliaia di persone in tutta Italia attraverso la piattaforma digitale terapeutaonline.it, che si è affermata come leader nel trattamento online dei disturbi d’ansia, incluso le fobie. Questo impegno evidenzia l’accessibilità e la portata delle soluzioni innovative proposte dal Centro Nova Mentis.

Cos’è il Biofeedback?

Il biofeedback si basa sulla premessa che fornendo feedback consapevole e in tempo reale sulle funzioni fisiologiche, una persona può imparare a esercitare controllo su di esse. Tradizionalmente, le funzioni monitorate includono la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, la temperatura della pelle e la conduttanza cutanea. Diventando consapevoli di queste funzioni solitamente automatiche, le persone possono imparare a modificarle attivamente.

Innovazione nel Trattamento delle Fobie: Il Water-Feedback

Il water-feedback, ideato dal dott. Gabriele Ciccarese, è una nuova interfaccia del biofeedack e rappresenta una significativa innovazione nella terapia dei disturbi d’ansia e stress correlati, incluse le fobie. Questo metodo utilizza il movimento dell’acqua come feedback visivo, offrendo un’esperienza immediata e coinvolgente per l’utente.

Come Funziona il Water-Feedback

Durante una sessione di biofeedback, attraverso l’interfaccia water-feedback, le variazioni delle variabili psicofisiologiche (come il tono muscolare, la conduttanza cutanea e la frequenza cardiaca) vengono tradotte in movimenti dell’acqua all’interno di un contenitore. Ad esempio, un aumento dell’ansia può far muovere l’acqua in modo più agitato. Osservando questi cambiamenti, i pazienti imparano a riconoscere e regolare le loro risposte fisiologiche, riducendo così l’ansia associata alle loro fobie. Questo feedback visivo rende il processo di apprendimento e autoregolazione più semplice e naturale, permettendo ai pazienti di sviluppare una maggiore consapevolezza e controllo delle loro risposte emotive e fisiologiche.

Terapia Cognitivo-Comportamentale di Terza Generazione (TCC3)

La TCC3 si basa sui principi della TCC tradizionale ma introduce elementi di mindfulness e accettazione. Il focus è spostato dal cambiare direttamente i pensieri irrazionali all’accettarli e osservarli senza giudizio. Questo aiuta i pazienti a ridurre la lotta interna contro i pensieri e le emozioni spiacevoli, aprendo la strada a una risposta più adattiva e meno reattiva di fronte alle situazioni temute.

Integrazione di Water-Feedback e TCC3

L’integrazione del water-feedback con la TCC3 crea un potente strumento terapeutico per il trattamento delle fobie. Il water-feedback fornisce un feedback immediato e visivo delle reazioni fisiologiche, mentre la TCC3 offre le strategie cognitive e comportamentali per affrontare e ridurre la paura. Questo approccio combinato permette ai pazienti di sviluppare una maggiore consapevolezza delle loro risposte emotive e fisiologiche, migliorando la loro capacità di gestire le fobie in modo efficace.

Benefici Water-feeback Integrato alla TCC3

Riduzione dell’Arousal e Ansia: Utilizzando il water-feedback per ridurre l’arousal fisiologico, i pazienti possono sperimentare una riduzione significativa dell’ansia. Il cervello interpreta la riduzione dei segnali di stress fisiologico come un segno che la minaccia è diminuita, riducendo così l’ansia.

  • Rinforzo Positivo e Sensazione di Controllo: Imparare a controllare le proprie reazioni fisiche fornisce un rinforzo positivo e aumenta il senso di autoefficacia. Sentirsi in controllo delle proprie reazioni fisiche in situazioni stressanti porta a una maggiore confidenza e a minori livelli di ansia generale.
  • Miglioramento Complessivo della Salute Mentale: L’uso regolare del water-feedback, combinato con le tecniche della TCC3, può portare a miglioramenti duraturi nella gestione dello stress e dell’ansia. I pazienti sviluppano una maggiore consapevolezza e tecniche per gestire lo stress nella vita quotidiana.
  • Miglioramento della Qualità del Sonno: La riduzione dell’ansia e dello stress fisiologico attraverso il water-feedback può portare a un sonno più riposante. Pazienti che imparano a modulare le loro risposte fisiologiche riportano una migliore qualità del sonno e una riduzione dei disturbi legati al sonno.
  • Aumento della Resilienza: Con il tempo, i pazienti sviluppano una maggiore resilienza emotiva. La pratica costante del water-feedback e delle tecniche TCC3 rende gli individui più preparati a gestire situazioni stressanti future con calma e controllo.
  • Coinvolgimento e Motivazione Aumentati: La natura visiva e interattiva del water-feedback rende il processo terapeutico più coinvolgente, aumentando la motivazione dei pazienti a partecipare attivamente alle sessioni e a seguire il percorso terapeutico.

Conclusioni

Il trattamento integrato di water-feedback e terapia cognitivo-comportamentale di terza generazione rappresenta un’innovazione promettente nel campo della psicoterapia delle fobie. Grazie alle avanzate tecniche sviluppate al Centro Nova Mentis, i pazienti possono beneficiare di un metodo di trattamento efficace e coinvolgente che facilita il superamento delle loro paure. Se soffri di una fobia, considera l’opzione del water-feedback integrato alla psicoterapia cognitivo comportamentale di terza generazione per ritrovare serenità e benessere.

Per maggiori informazioni sui nostri trattamenti e per prenotare una consulenza, contattaci al numero di segreteria o compila il form di contatto sul nostro sito-web.

Condividi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi ricevere i nuovi articoli via Mail?

Iscriviti alla nostra Newsletter e ogni mese riceverai una mail con i nuovi articoli pubblicati.

Altro da scoprire

Un Centro di eccellenza

Con sedi cliniche a Galatina e Casarano e professionisti partner su tutto il territorio nazionale, il Centro è un autentico polo di riferimento nel Sud Italia nell’ambito della psicoterapia, della neuropsicologia e delle neuroscienze cliniche integrate.