Io, Tu, Noi. Vita di coppia e individualità

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Mi piacevano quei due. Si amavano ed erano felici,

ma avevano anche imparato a star da soli,

come due barche a vela che, sebbene vibrino della stessa aria,

procedono parallele e si godono la loro linea di luce.”

(Fabrizio Caramagna)

Quante volte abbiamo detto: “Senza di te non posso vivere!”, “Mi manchi da morire!”, “La mia vita senza di te non ha alcun senso!”. Sono affermazioni che, in un primo momento, possono sembrare romantiche, come in un film hollywoodiano. L’intento è quello di trasmettere al nostro partner che per noi è tutto, lo amiamo ed è insostituibile.

Proviamo ora a modificare le precedenti affermazioni in: “Voglio stare con te, ma non ho bisogno di te per vivere ed essere felice!”, “La mia vita ha senso anche senza di te, ma insieme a te mi piace molto di più!”. Riformulando le affermazioni precedenti, l’amore verso il nostro partner non è cambiato anzi, sono affermazioni che rispecchiamo un amore consapevole, sicuro e maturo.

Un amore maturo presuppone, infatti, oltre all’amore verso il partner, anche la consapevolezza di non averne bisogno per essere felici.

Si tratta di una relazione basata sul rispetto e la libertà, in cui ogni giorno ci si sceglie perché si vuole stare con l’altro e non per vincolo di necessità.

È importante la condivisione di un progetto di coppia all’interno del quale crescere insieme giorno dopo giorno e, allo stesso tempo, è fondamentale avere anche un proprio progetto personale nel quale si è indipendenti: qualcosa su cui lavorare, scoprire nuovi interessi, coltivare le proprie passioni, esplorare nuovi luoghi.

Per una relazione sana e matura è necessario, quindi, tener presente che la felicità non dipende dall’esterno, ma dalla nostra interiorità. Per questo motivo è necessario arricchire prima di tutto la nostra vita interiore e stare bene con noi stessi. Solo così avremo modo di stare bene con gli altri in quanto lo scegliamo e non per colmare vuoti e bisogni.

Con il supporto del terapeuta, sia in un percorso di terapia di coppia che in un percorso di terapia individuale, si può cominciare ad esplorare una nuova consapevolezza di quello che siamo e di ciò di cui abbiamo bisogno per star bene con noi stessi ed in relazione.

L’obiettivo è quello di far “respirare” la relazione, così come respirare è indispensabile per il corpo per poter vivere, in una continua alternanza di individualità e coppia.

La relazione si baserà così su un incontro autentico e quotidiano. Un incontro fatto di consapevolezza, accettazione, rispetto, reciprocità e amore.

Dott.ssa Miriam Giancane

Psicologa Psicoterapeuta

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi ricevere i nuovi articoli via Mail?

Iscriviti alla nostra Newsletter e ogni mese riceverai una mail con i nuovi articoli pubblicati.

Altro da scoprire

Un Centro di eccellenza

Con sedi cliniche a Galatina e Casarano e professionisti partner su tutto il territorio nazionale, il Centro è un autentico polo di riferimento nel Sud Italia nell’ambito della psicoterapia, della neuropsicologia e delle neuroscienze cliniche integrate.