La comunicazione nella coppia: quando i silenzi creano un muro tra i partner

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

“Ho capito che per quanto io fugga, torno sempre da te che fai rumore qui…e non lo so se mi fai bene, se il tuo rumore mi conviene, ma fai rumore sì, che non lo posso sopportare questo silenzio innaturale tra me e te…”

La canzone “Fai rumore” di Diodato ci consente di affrontare una delle motivazioni che portano la coppia ad entrare in crisi: la difficoltà di comunicazione. Il brano parla della fine di una storia d’amore a causa della mancanza di comunicazione. È un invito ad abbattere il muro del silenzio che viene a crearsi quando l’amore lascia spazio ai non detti e alle incomprensioni.

Cosa alimenta le incomprensioni?

Nell’immaginario comune, soprattutto quando si sta insieme da molto tempo, ci si aspetta che l’altro riesca a soddisfare i bisogni espressi, ma soprattutto quelli inespressi. Nel momento in cui tale aspettativa non viene soddisfatta, subentra un forte senso di rabbia e delusione, poiché matura in noi la consapevolezza che l’altro non ci conosca così bene come immaginavamo. D’altra parte, il partner potrà reagire con sospettosità a questo intento comunicativo, innescando, dunque, una reazione a catena, che potrà interrompersi solo quando i due comunicanti riusciranno a metacomunicare.

Come poter migliorare la comunicazione di coppia?

  • Allenare le capacità di ascolto che possediamo, al fine di capire il punto di vista dell’altro, senza interromperlo mentre parla;
  • Spiegare al partner come ci sentiamo veramente, senza avere la pretesa che debba già saperlo;
  • Essere comprensivi, evitando di essere giudicanti e di prevalere sull’altro.

Condividi

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vuoi ricevere i nuovi articoli via Mail?

Iscriviti alla nostra Newsletter e ogni mese riceverai una mail con i nuovi articoli pubblicati.

Altro da scoprire

Adulti
Dott. Alessandro De Renzi

La gestione della rabbia

La rabbia è una reazione necessaria e benefica, una risposta biologica protettiva che però può diventare un’emozione devastante capace di modificare la percezione della

Un Centro di eccellenza

Con sedi cliniche a Galatina e Casarano e professionisti partner su tutto il territorio nazionale, il Centro è un autentico polo di riferimento nel Sud Italia nell’ambito della psicoterapia, della neuropsicologia e delle neuroscienze cliniche integrate.